Risparmio Energia

ILSALVADENARO.com

QoinPro.com: Free Bitcoins every 24 hours

Risparmio energia

Caro amico, cara amica,

anche tu puoi aumentare il tuo benessere con semplici accorgimenti di risparmio energetico.

 

L'eccessivo utilizzo delle risorse naturali e l'alto consumo di energia creano squilibri che si riflettono sia sull’ambiente che sulla vita quotidiana degli uomini!

 

Si possono utilizzare varie tecniche atte a ridurre i consumi dell'energia.

Il risparmio può essere ottenuto, modificando il modo con cui utilizziamo i nostri apparati elettrici per far si che ci siano meno sprechi, oppure trasformando l'energia da una forma all'altra in modo più efficiente.

 

Per valutare il risparmio energetico solitamente viene fatta una diagnosi energetica, che evidenzia i consumi di casa, dell'ufficio o dell'azienda, che individua le possibilità di conseguire interventi per aumentare l' efficienza energetica.

 

Un esempio di risparmio è dato dalla sostituzione delle lampadine incandescenza con lampade fluorescenti, che a parità di energia consumata emettono una quantità di luce superiore alle prime, oppure con lampade a LED che hanno un consumo pari a circa il 20% del consumo delle lampade ad incandescenza a parità di luce emessa.

 

Nel riscaldamento degli edifici per risparmiare energia si fa uso di valvole termostatiche, di cronotermostati e si sostituiscono le caldaie tradizionali con caldaie a condensazione, si sostituiscono gli infissi obsoleti e si migliora l'isolamento termico delle pareti.

 

Un risparmio energetico si può avere anche producendo energia elettrica utilizzando sistemi di cogenerazione,con tecnologie per ottenere energia elettrica e calore nello stesso tempo.

 

Tanti sono i sistemi per poter risparmiare energia e i consumi, per riparmiare anche sulla spesa energetica.

 

Il consumo elettrico dedicato all’utilizzo domestico per il quotidiano funzionamento di illuminazione, elettrodomestici ed altri apparati elettronici, in Italia è il 35% del consumo complessivo. Aumentando il benessere, i comfort e gli apparati elettronici, si ha un incremento di consumo elettrico.

La produzione di energia elettrica avviene per lo più da fonti di energia non rinnovabili con effetto negativo sui costi domestici, ma anche sull’ambiente.

 

Il consumo di gas legato al riscaldamento domestico è in assoluto il costo che incide di più sull'economia familiare. Per avere un ambiente più confortevole ogni anno si consuma sempre più gas e oltre ai costi, l’ambiente è sempre più vittima dell’effetto serra e così dell’inquinamento mondiale.

 

Risparmiare l’acqua potabile è una risorsa importante per la vita dell’uomo per questo è fondamentale non sprecarla e non farne un uso eccessivo. Alcuni accorgimenti possono aiutare a ridurre il consumo d’acqua all’interno delle abitazioni con una notevole diminuzione di inutili sprechi ma anche di costi eccessivi.

 

La bioedilizia, grazie agli accorgimenti che migliorano le abitazioni, migliora la qualità della vita domestica e ridurce non solo l’inquinamento ma anche i consumi domestici e pertanto i costi.

 

Edifici ad efficienza energetica, garantiscono bassi consumi e con un minor consumo energetico per il riscaldamento si ha una riduzione dei costi.

 

Puoi dare una svolta ai tuoi consumi e ai tuoi costi e risparmiare:

  • utilizzando lampade fluorescenti o a led
  • utilizzando valvole termostatiche o cronotermostati e pompe di calore
  • sostituendo le caldaie tradizionali con caldaie a condensazione, o stufe a legna o pellet
  • sostituendo gli infissi obsoleti e l'isolamento termico delle pareti
  • valutando i sistemi di cogenerazione
  • valutando possibilità di risparmio con migliori tariffe per le forniture dai gestori dell'energia e del gas

     

    Vuoi avere più benefici, dall'utilizzo di energia, che spese, approfitta degli incentivi statali!

 

Ora è il momento di decidere.

 

L'entrata in vigore del Decreto Legge n° 63/2013, pubblicato in Gazzetta Ufficiale lo scorso 5 Giugno, ha prorogato fino al prossimo 31 Dicembre 2013 la detrazione Irpef del 50% relativa alle ristrutturazioni edilizie confermando, inoltre, l’eco-bonus del 65% per interventi che mirano al risparmio energetico come, per esempio, l’installazione di pompe di calore.

 

In particolare, gli articoli 14, 15 e 16 del Decreto stesso, specificano che si ha diritto alla detrazione Irpef del 65% se gli interventi per l’installazione di pompe di calore e/o sostituzione caldaia rivestano una particolare rilevanza nel migliorare la sicurezza dell’intera struttura.

 

Ora tocca a te

 

Contattaci subito per pianificare un appuntamento e avrai tutte le informazioni

per migliorare il tuo benessere risparmiando denaro per il bene tuo e del tuo futuro.

 

Tutto ti sarà chiaro e semplice, facile e veloce da realizzare.

Manda una mail

Sarai ricontattato al più presto da un nostro consulente o dai nostri partner.

 

Non sei tu ad avere il controllo dei tuoi risparmi, banche e governi tengono in mano le redini dell'economia mondiale. Ti rassegni e accetti che vada così?

 

Contattaci per le soluzioni personalizzate...

 

 

"Stiamo imparando tramite esperienze amare

che l'organismo che distrugge

il suo ambiente distrugge se stesso."

 

Gregory Bateson

Antropologo

 

 

Scarica il Rapporto

 

Sistema Monetario

se lo conosci ti salvi!

Informazioni per agire e proteggere il tuo denaro

 

Ebook & Ebook Gratis
Oltre 400 ebook per la tua formazione personale
PNL Autostima
I segreti e i trucchi dei più grandi geni
Legge di Attrazione
Trasformare i Tuoi Sogni in Obiettivi Concreti
Seduzione
Tecniche di Seduzione rapida per ogni sesso
Corso Inglese
Impara l'inglese in 30 giorni da casa
Dieta Veloce
Risultati Rapidi e Diete Dimagranti Estreme
Lettura Veloce
Triplicare la tua velocità di lettura e la memoria
Opzioni & Forex
Trading Online per Investire in Opzioni
Tecniche di Vendita
Strategie per migliorare tutte le tue vendite
Persuasione
Le armi e i meccanismi della persuasione
Ebay & Adwords
Fare soldi, vendere e persuadere su Internet
Soldi & Denaro
Guadagnare Denaro e Creare Rendite
Immobili & Aste
Investire in Immobili, Aste Immobiliari e Opzioni
EBOOK

I libri di scuola non ci dicono tutto!